Novità in tema di responsabilità “231”

Nelle disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere rientrano anche i reati sulla privacy, la frode informatica con sostituzione dell’identità digitale e l’indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito.
L’art. 9 del d.l. 14/8/2013 n. 93 si riferisce in particolare all’illecito trattamento dei dati personali e su questo punto si ? espressa la Cassazione con la relazione II/01/2013.
Nuove misure organizzative e di prevenzione devo essere previste dai modelli 231. In caso di commissione di illecito, la sanzione va da 100 a 500 quote.

Share

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

News recenti