Approvata la Legge sul femminicidio

Confermando senza modifiche il testo approvato alla Camera dei Deputati, il Senato ha approvato oggi definitivamente la cosiddetta Legge sul femminicidio. All’art. 9 del Decreto Legge era contenuta una modifica dell’art. 24 bis del D.lgs. 231/2001, con la quale veniva introdotto l’art. 640 ter ultimo comma fra i reati presupposto della responsabilità amministrativa degli enti. Con questo stralcio vengono deluse le aspettative di chi auspicava una maggiore attenzione nei confronti delle prassi volte all’abuso organizzato dei dati sensibili finalizzato anche al furto di identità

Share

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

News recenti